Xtratime Community banner

1 - 9 of 9 Posts

·
Mourinho & Cassano!!
Joined
·
45,797 Posts
Discussion Starter #1
Arriverà uno stadio da 65mila posti
Un addio lungo 4 anni. Poi l’Inter, dalla stagione 2012-13, lascerà San Siro per giocare nel nuovo impianto che sarà costruito dalle parti di Pero, sul territorio dedicato all’Expo e posto fra due stazioni della nuova linea metropolitana. Una scelta inevitabile per stare al passo con i grandi club d’Europa che vantano ricavi inimmaginabili da stadio, come si evince dal nuovo progetto elaborato con la consulenza di «Sports Investment Group», società specializzata nella realizzazione e nello sviluppo di grandi arene sportive. Nel 2006-07 le prime 4 società italiane per fatturato (Milan, Inter, Roma e Juventus) non hanno retto il confronto con i corrispondenti club inglesi (Liverpool, Arsenal, Chelsea e Manchester Utd.) nella capacità di generare ricavi: 725 milioni di euro contro 1061. In assoluto un gap di 336 milioni. Siamo indietro anni luce sulle entrate da stadio (-350 milioni) e su quelli commerciali (-142 milioni). Sui diritti tv invece i numeri danno ragione ai club italiani per 156 milioni. La situazione è destinata a peggiorare nonostante il ritorno della Juventus a grandi livelli in seguito alla vendita collettiva dal 2010. Prevedibile una forbice di almeno 500 milioni di euro a favore dei colossi inglesi: impossibile fare la concorrenza a questi livelli a meno che i presidenti non intervengano con i beni personali come hanno fatto negli ultimi Moratti, Berlusconi e Sensi.
Ma l’elastico non può tirarsi all’infinito: dai e dai rischia di rompersi. Indispensabile quindi aumentare il valore dei diritti tv per stare al passo con la Premiership, portare avanti una politica commerciale di alto livello e soprattutto ottenere benefici di ben altro tenore dagli stadi. Tanto per capirci l’Arsenal ha più che raddoppiato le entrate da stadio quando s’è insediato nel nuovo impianto che ha fruttato 135 milioni nel 2006-07 contro i 64 della stagione precedente. Questa particolare classifica è guidata dal Manchester Utd (138 milioni) davanti ad Arsenal (135), Chelsea (111), Barcellona (89), Real Madrid (82) Liverpool (57), Celtic (51) e via di questo passo. A metà classifica le italiane con ricavi modesti: undicesima l’Inter con 30 milioni, dodicesimo il Milan con 29, quindicesima la Roma con 24. La Juventus, per via della retrocessione in B, ha incassato appena 8 milioni. E proprio la Signora ha cominciato a invertire la tendenza dando il via alla ristrutturazione del Delle Alpi che dovrebbe portare benefici per 60-70 milioni.
L’Inter vuole fare di meglio per porsi sulla scia dei club d’Oltre Manica con uno stadio che potrebbe somigliare a quello del Liverpool, in avvio di costruzione. La visione definitiva si avrà dopo la scelta del progetto promossa da «Sports Investment Group» fra i migliori gruppi di architettura al mondo. Ma già si conoscono alcune caratteristiche dello stadio nerazzurro che verrà intitolato per motivi commerciali a uno sponsor (vedi Ricoh a Coventry) ma sarà dedicato ad Angelo Moratti e Giacinto Facchetti. Alla base del progetto la filosofia di riportare alle partite le famiglie e di fare il tutto esaurito in ogni occasione: obbiettivi imprescindibili per Massimo Moratti. Intanto la capienza, pari a 60-65 mila posti, con angoli di visuale ottimali da ogni parte grazie anche all’assenza della pista d’atletica. Il bando comprende, fra l’altro: a) 120-150 sky-box di 35 mq2, simili a quelli costruiti a San Siro, in grado di ospitare una dozzina di spettatori; b) 800 box-loggia di 15 mq2, più spartani e meno capienti rispetto ai precedenti; c) 3 livelli di tribuna d’onore con servizi personalizzati a seconda della spesa; 4) un’ottantina di punti di ristoro con la finalità di soddisfare ogni tipo di esigenza e di tasca. Previsti anche 4 ristoranti, di cui uno da gourmet, e numerosi negozi. All’interno la sede dell’Inter con la sala dei trofei, il museo e gli spazi riservati al merchandising. Fuori parcheggio da 7-8 mila posti, quanto dovrebbe bastare nei giorni di partita e in quelli senza per consentire a chi entra a Milano da nord-ovest di lasciare l’auto e prendere la metropolitana.

Il costo? Sui 400 milioni, compresi gli oneri finanziari: gran parte dell’investimento arriverà per l’80% da fondi e banche, il resto dall’azionista. Ma con la possibilità di fare cassa fin dalla presentazione del progetto con l’apporto degli sponsor, specie di quello che darà il nome allo stadio, e delle aziende che prenoteranno box e negozi. Ne dovrebbero scaturire entrate per una quarantina di milioni. L’ammortamento è previsto in una decina di anni. E i ricavi, i famosi ricavi, permetteranno all’Inter di autofinanziarsi e fare concorrenza ai maggiori club europei. In un secondo momento si parlerà della costruzione, vicino allo stadio, di un centro commerciale e di un albergo, che comporterà ulteriori iniezioni di denaro in «project financing».
L’ultima domanda riguarda lo stadio Meazza. Che fine farà? Al Milan la delicata risposta. Che però forse è già arrivata, viste le parole di ieri del vicepresidente Galliani: «Con il gruppo Ligresti abbiamo già preparato diversi progetti di quello che ritengo un sogno. Ci stiamo provando ma so bene che è una montagna difficile da scalare».

fonte: il Giornale

- Inter planning on building a 65,000 seat modern stadium
- 4 more years at the San Siro, then they move into the stadium for season 2012-2013
- It will be located in the part of Pero in Milano, in the area dedicated to the Expo, in between two close and nearby metro lines
- Arsenal has doubled their profits (or revenues?) after the new stadium from 64 to 135 million
- CURRENT
1) Manchester United 138 million
2) Arsenal 135 million
3) Chelsea 111 million
4) Barcelona 89 million
5) Real Madrid 82 million
6) Liverpool 57 million
7) Celtic 51 million
.........
11) Inter 30 million
12) Milan 29 million
....
15) Roma 24 million
....
Juventus 8 million (Serie B)
- Juventus has undertaken a restructuring of the Delli Alpi that will yield 60-70 million
- Inter wants to build a stadium that will resemble the stadium of Liverpool, being constructed
- The definite plan of the new stadium will be known after the review of the Sports Investment Group, one of the biggest architecture firms in the world
- A sponsor will be found for the new stadium to name it (they referenced Ricoh Stadium for Coventry City? :confused: )
- However the stadium will be dedicated to Angelo Moratti & Giacinto Facchetti :proud:
- The main objective of the stadium will be to bring back families to the stadium and make it usable for all types of events :thumbsup:
- The stadium will have 60-65,000 seats, with optimal views from all areas due to the absence of an athletics track
- 120-150 sky boxes similar to those constructed at San Siro of 35 mq2 (what the hell is that, enlighten me you metric system using Euros), that can accomodate a dozen spectators each
- 800 boxes of 15 mq2, plus spartani and less capienti regarding the precedence (don't even ask)
- 3 levels of the Tribune of Honor with services personalized depending on the cost
- A of points to satisfy every requirement (WTF) - or in other words: Un’ottantina di punti di ristoro con la finalità di soddisfare ogni tipo di esigenza e di tasca
- 4 restaurants and numerous stores
- In the center, a place for all of Inter's trophies, with a museum and a place for sponsors
- 7000-8000 parking spaces for cars for those coming in from the Northwest, as the rest would take the metro
- The cost? 400 million euros, 80% of which will come via debt financing from banks, the rest from the shareholders (20%)
- Everything can change depending on the exact plan, the presentation, and how the sponsors will be incorporated into this- as well which companies will reserve boxes, and which will open stores
- Many many companies will want to get into this project, but only a limited number will be in the final plans
- This will allow Inter to compete better in the European stage
- The amortization of the loan will occur over 10 years
- Plans for a hotel near the stadium
- And the Meazza? What will be its end? The question will have to be referred to AC Milan, speaking of which, Galliani said that "With the Ligresti group we have prepared a great dream. It will be hard, but we are working".
 

·
Registered
Joined
·
23,825 Posts
- A sponsor will be found for the new stadium to name it (they referenced Ricoh Stadium for Coventry City? :confused: )
- However the stadium will be dedicated to Angelo Moratti & Giacinto Facchetti :proud:
Huh? Like "McDonald's Angelo and Giacinto memorial ground"? :confused:
 

·
Registered
Joined
·
45,341 Posts
LOL.

I don't think Moratti Sr. or Facchetti will be included in the actual name. I guess it will just be like the Emirates or the Reebok. Wonder who our sponsor will be. :undecide:
 

·
Registered
Joined
·
1,506 Posts
Just cuz you have a bigger stadium doesn't mean you will fit it though, does it? Sometimes you're still selling tickets on the day for your games.
 

·
Mourinho & Cassano!!
Joined
·
45,797 Posts
Discussion Starter #5
We average about 40-50K a game on average- if we make it more friendly to viewers, and safer for families, then I'm sure we can fill the 60K if everything fits into place. The biggest thing is the restaurants, stores, and club Suites. Those don't get filled, they get bought out, so we will be guaranteed cash.
 

·
Registered
Joined
·
32,678 Posts
- Arsenal has doubled their profits (or revenues?) after the new stadium from 64 to 135 million
- CURRENT
1) Manchester United 138 million
2) Arsenal 135 million
3) Chelsea 111 million
4) Barcelona 89 million
5) Real Madrid 82 million
6) Liverpool 57 million
7) Celtic 51 million
.........
11) Inter 30 million
12) Milan 29 million
....
15) Roma 24 million
....
Juventus 8 million (Serie B)
It's match-day revenue. One of three areas along with a) broadcasting rights sales revenue and b) commercial (sponsorships) revenue, which Deloitte uses.

The numbers are taken from Deloittes annual survey which can be downloaded for free here:

http://www.deloitte.com/dtt/article/0,1002,cid%3D190718,00.html

Truly pathetic numbers for the Italian clubs, btw.
 

·
Registered
Joined
·
32,678 Posts
Regarding the stadium I don't believe it until I see first truckload of concrete.
 

·
Registered
Joined
·
5,750 Posts
Abit late with the idea, no?

It would be a shame to consider at this stage leaving the Meazza, its a historical staduim. Refurbishing it to me seems the best idea, its something tangible and it would not drag the club into dept $$$
 

·
Registered
Joined
·
2,575 Posts
Just cuz you have a bigger stadium doesn't mean you will fit it though, does it? Sometimes you're still selling tickets on the day for your games.
This is because Italians procrastinate. Big games will sell out no matter what anyways.




If you build it they will come. A smaller stadium is fine. As for the name after a sponsor, I don't care. It will be like calling it Nike Centre and then just calling it the Stadio di Facchetti or something like it. Just becasue they own the rights doesn't mean we have to call it that.
 
1 - 9 of 9 Posts
Top